ANCHE CINEMA ROYAL

 

PROGRAMMAZIONE I prossimi eventi

 

PRESENTA IL TUO PROGETTO
PRESENTA IL TUO PROGETTO
PRESENTA IL TUO PROGETTO

PRESENTA IL TUO PROGETTO

Leggi tutto
ANCHECINEMA CARD
ANCHECINEMA CARD
ANCHECINEMA CARD

ANCHECINEMA CARD

Leggi tutto
LA TUA FESTA
LA TUA FESTA
LA TUA FESTA

LA TUA FESTA

Leggi tutto
PARCHEGGIO CONVENZIONATO
PARCHEGGIO CONVENZIONATO
PARCHEGGIO CONVENZIONATO

PARCHEGGIO CONVENZIONATO

Leggi tutto
MOSTRA di CLAUDIA MESTO
MOSTRA di CLAUDIA MESTO
MOSTRA di CLAUDIA MESTO

MOSTRA di CLAUDIA MESTO

Leggi tutto
ESPRESSIONI DELL'ANIMA
ESPRESSIONI DELL'ANIMA
ESPRESSIONI DELL'ANIMA

ESPRESSIONI DELL'ANIMA

BARI VISUAL STATION
Mostra personale di Maria de Marzo
Dal 3 al 17 giugno nello spazio espositivo dell'ANCHECINEMA

Leggi tutto
ALLA RICERCA DI UN SENSO
ALLA RICERCA DI UN SENSO
ALLA RICERCA DI UN SENSO

ALLA RICERCA DI UN SENSO

proiezione del film ALLA RICERCA DI UN SENSO

mercoledì 31 maggio ore 21
ANCHECINEMA

Leggi tutto
MY ITALY
MY ITALY
MY ITALY

MY ITALY

Proiezione del film MY ITALY

19-20-21 maggio / ore 21

ANCHECINEMA
Biglietti disponibili al botteghino e nella sezione BIGLIETTERIA di questo sito

Leggi tutto
PIIGS
PIIGS
PIIGS

PIIGS

domenica 21 maggio ore 19

Leggi tutto
MEXICO!
MEXICO!
MEXICO!

MEXICO!

Proiezione del documentario MEXICO! Un cinema alla riscossa

20 maggio ore 19
ANCHECINEMA

Biglietti disponibili al botteghino e nella sezione BIGLIETTERIA di questo sito

Leggi tutto
Martedì, 16 Maggio 2017 20:39

Proiezione del film "MY ITALY" di Bruno Colella

venerdì 19 maggio / ore 21
sabato 20 maggio / ore 21
domenica 21 maggio / ore 21

ANCHECINEMA Bari
Parcheggio convenzionato in Corso italia 45 (altezza via Manzoni)

Biglietti al botteghino dell'AncheCinema e a breve su questo sito nella sezione BIGLIETTERIA

INFO sms/whatsapp 329 611 22 91

Un produttore italiano gira l'Europa insieme al suo segretario in cerca di fondi per finanziare il suo nuovo film, "un progetto così particolare che pochi lo capiscono, soprattutto le banche" e che vede protagonisti quattro artisti contemporanei stranieri di stanza a Roma: lo scultore polacco Krzysztof Bednarski, il video-artista danese Thorsten Kirchoff, il pittore americano Mark Kostabi e il performance artist malese H.H. Lim.

Mentre il produttore fa la sua questua, ai quattro artisti succedono strane avventure: una vedova di camorra chiede a Bednarski di replicare per il marito il monumento funerario che lo scultore ha dedicato a Krzysztof Kieslowski a Varsavia; un idraulico comunica a Kirchoff che la sua installazione alla Certosa di Padula, che raffigura un bagno, perde acqua e va spostata per riparazioni; Kostabi va in giro porta a porta a vendere i suoi quadri che scambia anche con pasti gratis presso i migliori ristoranti di Roma; Lim si innamora di una turista italiana vista a un tavolino del Caffè Greco e decide di seguirla.

My Italy è un film-nel-film, una sorta di folle divertissment dedicato all'aspetto surreale dell'arte moderna e a coloro che decidono di dedicare all'arte la propria vita: non solo scultori e pittori, ma anche cantanti, attori, e soprattutto cineasti. Bruno Colella, regista, sceneggiatore e interprete (nei panni del produttore) di questa commedia fuori formato (e spesso fuori di testa) crea una commedia sui paradossi dell'arte moderna senza mettere in ridicolo gli artisti o i loro seguaci, come hanno fatto Woody Allen o film come l'argentino L'artista.

Colella ha attinto alle sue numerose amicizie e collaborazioni nel mondo del teatro e del cinema affidando a ognuno un piccolo ruolo che porta avanti un frammento della narrazione: attori come Piera Degli Esposti, Alessandro Haber, Lina Sastri, Rocco Papaleo, Luisa Ranieri, Serena Grandi (in un cammeo eminentemente metacinematografico), Sebastiano Somma (strepitoso nella sua inaspettata apparizione kitch) e gli inarrivabili Nino Frassica e Remo Remotti, ma anche molti musicisti della scena napoletana- Eugenio ed Edoardo Bennato, Tony Esposito, Petra Montecorvino, Enzo Gragnaniello, Nicola Vorelli - e qualche "nome" di importazione: uno per tutti, l'attore-regista polacco Jerzy Stuhr.

A collegare le vicende dei quattro artisti protagonisti, e a contestualizzarli nella scena dell'arte contemporanea, è il critico d'arte Achille Bonito Oliva, che qui si rivela anche ottimo interprete comico. My Italy è davvero uno strano pesce: uno spettacolo di arte varia, un diario di viaggio attraverso l'Europa e l'Italia, un omaggio al mondo lunare degli artisti e ad alcune città - su tutte la Roma attraversata dal fantasma di Fellini (e del suo Roma) e una Napoli che respira musica e si nasconde negli anfratti più segreti. Non c'è una trama lineare, né una coerenza stilistica (anche se la fotografia di Blasco Giurato fa del suo meglio per unire i puntini) e My Italy resta caotico e sbullonato, una commedia sui generis che tracima vitalità e che a tratti fa ridere di gusto.

Nel suo modo scomposto e sgarrupato rende giustizia a un mondo, quello degli artisti, e a un Paese, il nostro, senza capo né coda, che sopravvivono ogni giorno rivelandosi occasionalmente capaci di gesti altissimi e profonda umanità. E i quattro artisti protagonisti, interpretando se stessi, si prestano al gioco con divertita autoironia.

Martedì, 16 Maggio 2017 20:45

Spettacolo teatrale LA SPADA NELLA ROCCIA
con i piccoli allievi del corso di teatro dell'AncheCinema.
Regia Dedi Rutigliano
Scenografia e costumi NOTEVENTI

mercoledì 31 maggio ore 17.30 /
Biglietti al botteghino dell'AncheCinema

INFO SMS 329 611 22 91

ANCHECINEMA 
Corso Italia 112 BARI
PARCHEGGIO CONVENZIONATO in Corso italia 45 (altezza via Manzoni)

Venerdì, 17 Febbraio 2017 17:46

ED MONDO in concerto all'AncheCinema Royal
giovedì 9 marzo ore 21 //
Biglietti:
intero:10€
ridotto: 8€
Biglietti disponibili al botteghino dell'AncheCinema Royal e  ONLINE nella sezione BIGLIETTERIA di questo sito.

INFO SMS 329 611 22 91

Diana Tejera - voce, chitarre Ersilia Prosperi - voce, trombe
http://ed-mondo.it/

ED MONDO è il Mondo di Ersilia e di Diana. DIANA TEJERA è una cantautrice italo-spagnola, che vanta collaborazioni importanti come quella con Tiziano Ferro, con cui ha scritto pezzi che sono diventati dei grandi successi, come "Scivoli di nuovo" e "E fuori è buio", Chiara Civello, newyorchese d’adozione e la star brasiliana Ana Carolina.
ERSILIA PROSPERI, trombettista jazz, è la leader degli OU, un gruppo che dopo due tour negli USA, è uscito da poco tempo con il nuovo progetto "Scrambled", prodotto da Amy Denio, polistrumentista americana.
Le due artiste insieme hanno composto le canzoni di OOPS! Il loro primo album sifa le convenzioni del pop, grazie alla qualità delle invenzioni melodiche di chitarra, tromba e balafon. Testi che parlano di noia, frustrazioni, sesso e disavventure personali, fino ad immaginare il dialogo tra due orgasmi femminili di epoche diverse nella “Stagione del piacere”. Il tutto condito da uno spiccato senso dell'umorismo. E il messaggio sociale del disco è tremendamente profetico per guidarci nel nostro incerto futuro.

Prodotto dalla stessa Amy Denio, e da ED MONDO attraverso una campagna di crowdfunding di grande successo, l’album "OOPS!" è stato registrato a Seattle e masterizzato da Chris Hanzsek, ingegnere del suono dei Nirvana.
Ersilia e Diana hanno presentato l'album il 10 aprile 2016 al Quirinetta di Roma. Dopo un tour in Germania e negli Stati Uniti, sono nuovamente in Italia. Il concerto del 9 marzo all’AncheCinemaRoyal è la prima data ufficiale nel Sud Italia.

Giovedì, 02 Marzo 2017 19:40

XXII edizione del concorso di danza BARIDANZA

OLTRE 1200 danzatori sul palco dell'AncheCinema Royal // 24-25-26 marzo 

La direzione organizzativa della 22° edizione del BARIDANZA saluta con grande entusiasmo tutti i danzatori che in questi giorni stanno preparando, insieme alle loro insegnanti e maestri, le coreografie da portare in scena al concorso.


Un grande "in bocca al lupo" alle scuole (al momento in scaletta) provenienti da:

BRINDISI, TERLIZZI (BA), MOLFETTA(BA), PALO DEL COLLE (BA), SANTERAMO IN COLLE (BA), TRANI (BT), BARI, ROMA, SAN FERDINANDO (BT), MANFREDONIA (FG), MARGHERITA DI SAVOIA (FG), TARANTO, MODUGNO (BA), LECCE.


Ricordo inoltre che nel concorso BARIDANZA 2017 è prevista la categorie DANZA POPOLARI quindi grande spazio ai gruppi di danze folcloristica quali pizzica, tarantella e altro.

Per ulteriori informazioni consultate il sito di BARIDANZA.

Mercoledì, 14 Giugno 2017 16:20

BARI VISUAL STATION è un'iniziativa che trasforma l'ANCHECINEMA, uno spazio polifunzionale, teatro, cinema e luogo di e formazione, situato a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Bari Centrale, in una vera e propria STAZIONE VISUALE, un crocevia, uno snodo, un punto di partenza ed arrivo per l'arte del nostro territorio.

Mostra personale di CLAUDIA MESTO

"SULLE ONDE DEL TANGO”

INAUGURAZIONE
sabato 17 giugno 2017 / ore 19

spazio espositivo dell'
ANCHECINEMA di BARI

La mostra è visitabile GRATUITAMENTE nel periodo:

17 giugno - 1 luglio 2017 / AncheCinema


Claudia Mesto nasce a Bari nel 1977. Vive la sua infanzia e adolescenza a Bari, coltivando sin dalla tenera età l'amore per la pittura, la musica e la letteratura. Coltiva tenacemente la passione per l'arte e nel 2002 si trasferisce a Bologna, dove frequenta il laboratorio di pittura ad olio del maestro Roberto Canaider, rinomato artista bolognese.
Attualmente vive a Bologna.

La costante della sua vita resta l'amore per l'arte e per la sua terra natia, la soleggiata e colorata Puglia, la continua ricerca dell'approfondimento del senso e dei modi di espressione delle emozioni.

Le sue opere caratterizzate da spiccata sensualità e malinconia e da toni solari e marcati sono profondamente ispirate dalla sua terra, in tante sue espressioni: l'azzurro del mare nelle sue variegate tonalità e sfumature, il verde degli ulivi secolari sotto l’azzurro cielo di Puglia, il bianco delle onde in continuo movimento e delle barche a vela che attraversano il blu o che galleggiano quiete presso ormeggi assolati.

Il filo conduttore delle opere dell'artista, realizzate dal 2008 ad oggi con tecnica di pittura ad olio su tela, è dunque la nostalgia e l’intenso desiderio di un ritorno nei luoghi, sapori, profumi e volti della sua meravigliosa Puglia.

Fortemente ispirata da balli passionali come il flamenco e il tango (che adora ballare) l'artista realizza anche ventagli dipinti a mano con la riproduzione di alcune sue opere.


dal lunedì al venerdì / ORARI: 11-13
dalle 19 quando ci sono eventi
Se la porta è CHIUSA suonare il CAMPANELLO.

(la nostra programmazione è consultabile sulla pagina facebook)
Il 1 luglio solo la mattina /
In orari diversi quando ci sono eventi /

INFO SMS/whatsapp 329 611 22 91

Hai un'idea? Vuoi presentare un progetto? Scopri come